da €0,00
Prenota ora

Itinerario da Civitanova Marche a Loreto

Non valutato
Created with Sketch.

Durata

Created with Sketch.

Tour Type

Daily Tour

Created with Sketch.

Numero massimo di persone

Unlimited

Created with Sketch.

Lingua

___

Panoramica

Partendo da Civitanova Marche attraversiamo le dolci colline del Maceratese e ci dirigiamo verso la Città di Loreto, sede del Santuario della Madonna Nera e della Santa casa di Maria.

Esperienze

Dove dormire

Itinerario

Espandi tutto
Da Civitanova a Loreto
Da Civitanova a Loreto

Itinerario: da Civitanova Marche alla S.ta Casa di Loreto
Siamo nelle Marche, partiamo dal mare da Civitanova Marche affacciata sull’adriatico divisa nel borgo
collinare Civitanova Alta posta sulla collina con la cinta muraria e le sue quattro porte d’accesso la
Piazza della Libertà, la Chiesa di San Paolo e il Teatro Annibal Caro, intitolato al noto scrittore e poeta
locale. Porto Civitanova sul mare con il Lido Cluana già nei primi del novecento era balneare signorile,
Piazza XX Settembre e il Palazzo Sforza. Porto Potenza tranquilla località balneare con la passeggiata
a mare. Loreto con il Santuario della Santa Casa. Recanati da vedere Piazza Leopardi e il Palazzo
comunale, il Museo dedicato a Beniamino Gigli, Palazzo Leopardi casa e ora museo del famoso poeta
Giacomo Leopardi, la vicina villa Beniamino Gigli. Montelupone con l’Abbazia di San Firmano e in
centro in piazza il palazzo del comune, Palazzatto Podestà e Torre Civica sempre in centro il Teatro
Nicola Degli Angeli e la Chiesa . Potenza Picena nella piazza centrale la Chiesa di Santo Stefano, il
Palazzo del Podestà, e La Torre civica, e il Pincio con la vista panoramica fino al Monte Conero.

Per l’enogastronomia, si ha l’influenza della flotta di pescherecci della marina di Civitanova Marche.
Nelle trattorie e nei ristoranti lungo la costa, si possono gustare piatti di vari tipi di pesce, Linguine
scampi e limone, Gnocchi agli scampi, Gramigna ai crostacei, da consigliare sicuramente le alicette
marinate o a scottadito. Il tutto da abbinare con il colli Maceratesi Ribona DOC o il Verdicchio di
Matelica DOC e i nuovi rosè dal fresco bouquet.
Resta comunque una forte impronta della tipica cucina maceratese che impone l’assaggio
dei Vincisgrassi, tartufo e tagliatelle con il sugo preparato con animali da cortile. Per i secondo piatti
arrosti, bolliti e fritture di carne come le costolette di agnello, abbinati a dai vini rossi, del territorio,
esposti alle brezze marine che ne esaltano la sapidità. Una mensione a parte merita il Carciofo di
Montelupone, dal gusto particolarmente dolce e saporito.
Per gli antipasti abbiamo delle eccellenze che arrivano dalle vicine colline che degradano sul mar
Adriatico, come formaggi freschi accompagnati con confetture di fichi bianchi insieme a prosciutto
tagliato a mano e salumi come il ciauscolo.

Posizione dei tour

Recensioni

0/5
Non valutato
Basato su 0 recensioni
Eccellente
0
Molto buono
0
Medio
0
Scadente
0
Tremendo
0
Mostra 1 - 0 of 0 in totale

Scrivi una recensione

Created with Sketch.
da €0,00

Richiedi info

Organizzato da

admin

Member Since 2019

Potrebbe piacerti anche

Ricevi aggiornamenti e altro

nella tua casella di posta